PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Libiamo

Oggi in vena
mi sento
per la mia
dir,
ma approfittar
non vorrei,
per la festa,
di lor signor
guastar,
e a voi
con grande onor
alla salute
brindo,
con un calice
di vin
de li castelli
de la Roma
eterna sempre.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • laila il 02/02/2014 23:02
    Alla salute Stasera beviam!!!! Ciao Don Pompeo da Laila
  • ernesto musiari il 22/06/2011 09:00
    salute a te! e lasciacene un goccio...
  • Giulia Gabbia il 22/06/2011 00:52
    brindare con il cuore allegro rende raggiante una bella stagione
  • loretta margherita citarei il 21/06/2011 21:43
    bono er vino delli castelli, prosit!
  • Ada Piras il 21/06/2011 20:52
    Evviva l'estate, un bel brindisi a una bella stagione.
  • ELISA DURANTE il 21/06/2011 19:27
    Un invito a festeggiare il primo giorno d'estate con animo lieto!
  • Maria Rosa Cugudda il 21/06/2011 18:19
    Si brinda sempre con cuor gentile, piaciuta!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0