username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Trincea

In un rotolo di trincea
brandelli di cuore
inseguono, l'altra sponda della vita.
Sparano tutti!
Amici, nemici
amori
veri inseguiti e immaginati
arranco, mi sdraio sul filo e sogno
un attimo subblime
che mi dia la pace.
Solo io
nel mio atomo iniziale
sarò giudice e giudicato
senza ulteriore appello.
Avanti a chi tocca
adesso tocca a me.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • ELISA DURANTE il 22/06/2011 10:26
    Poesia che si evolve via via in senso positivo grazie ad una acquisita consapevolezza interiore
  • Cinzia&Donato A4Mani il 21/06/2011 23:56
    Ah bé... con tutto questo sparare sono venuta con i rinforzi... zì... zì... 4 mani meglio di 2...
    Bellissima introspezione Orso Marcello...
  • Donato Delfin8 il 21/06/2011 22:04
    Ottima introspezione. Molto bella Marcè.

    ps: ehi 'tento che ho la bandiera bianca zi zi

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0