PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il tempo passa ma il primo amore mai

Addò
furnutu è
lu tiempu,
quannu i guajone
'nammurato,
a lu mandulinu
'na serenata
strimpellavo
a la sua amata?
I lu tengu
strittu strittu
dinta a stu coru,
zittu zittu.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • denny red. il 23/06/2011 01:53
    Vero Don, Il primo Amore non si scorda mai.
    Ben scritta!!! Bravo!!!

  • Anonimo il 22/06/2011 15:56
    Si intuisce attraverso questa tua bella poesia una antica nostalgia per i tempi in cui si amava sul serio e con tanto di serenata. Molto apprezzata, piaciuta e condivisa.
  • Elisabetta Fabrini il 22/06/2011 14:55
    Il proverbio dice che il primo amore non si scorda mai... ma poi chissà se è vero!!
    Senz'altro non si scordano l'emozione e la purezza di quelle sensazioni...
    bravo Don!!
    ciao Ely
  • ernesto musiari il 22/06/2011 14:48
    romanticismo d'altri tempi, bei tempi. complimenti Don!!!
  • Nicola Lo Conte il 22/06/2011 14:26
    Altri tempi... valori più semplici ma anche più veri... tienili stretti nel cuore...
  • Anonimo il 22/06/2011 14:11
    Eh caro Don, questi tempi li teniamo stretti solo dentro di noi e della nostra maturità. Molto bella e apprezzata, nonché vera e profonda.
  • angela testa il 22/06/2011 14:02
    I lu tengu
    strittu strittu
    dinta a stu coru,
    senza fa rumoru... un ricordo indelebile... il primo amore...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0