PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Attimo

L'attimo può essere racchiuso
in un battito di ciglia.
Non abbiamo la consapevolezza
che sia trascorso
eppure,
quando apriamo gli occhi
ci accorgiamo
che impercettibilmente
qualcosa è cambiato.
All'orizzonte
cominciano a intravedersi
i colori dell'alba,
un uccellino
ha spiccato il volo
dal suo nido,
da qualche parte nel mondo
un bimbo ha dato
il suo primo vagito
e qualche vita si e' spenta nel dolore.
In un attimo
tutto cambia.
la nostra stima
per una persona,
durata una vita,
perde consistenza.
Il nostro odio
per un eterno nemico
sembra spegnersi.
In un attimo
ciò che sembrava eterno scompare,
lasciandoci smarriti, fragili,
insicuri.
Basta un attimo
per disintegrare un uomo,
un attimo per donare un sorriso,
un attimo
per renderci e rendere gli altri infelici.
E in questo eterno succedersi di attimi
vagiamo
cercando sicurezze, affetti
e la speranza di una vita felice.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • romana il 21/08/2013 00:41
    lirica bellissima, descrivi l'attimo in modo straordinario. Complimenti
  • Flavia Gazzillo il 23/06/2011 11:02
    grazie mille Sergio.
  • Sergio Fravolini il 23/06/2011 06:55
    Sentimenti scritti in momenti precisi. Mi piace.

    Sergio
  • Flavia Gazzillo il 22/06/2011 20:06
    grazie a te per aver apprezzato e compreso i sentimenti nel momento in cui li ho scritti!
  • Anonimo il 22/06/2011 19:57
    Carpe diem... cogli l'attimo... e tu lo stai facendo!
    Grata di avermi permesso di condividere questo magico granello di tempo!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0