username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La vita corre veloce

Tutti correte...
ma dove andate?
non Vi girate per guardare?..
non Vi fermate un istante per sognare..
non Vi accorgete,
delle persone che vicino avete.
Tutti correte...
ma dove andate?
La vita va vissuta,
lottata e combattuta,
ma, bisogna anche guardare,
il vicino e imparare con lui a sognare.
bisogna aiutare le persone
invece di cercare di fare il mascalzone.
Tutti correte...
ma dove andate?
Avete tanto odio nel Vostro atteggiamento,
che basta guardarVi per avere sgomento,
ma allora fermateVi, un momento,
non c'è bisogno di tanto sentimento,
basta guardarci negli occhi e sorridere,
per imparare che la vita la si può prendere a ridere,
no, per sciocchezze,
ma per fare insieme delle gentilezze.
Tutti correte...
ma dove andate??
Aspettate un attimo, altrimenti Vi sfuggirà,
e nel Vostro cuore solo amarezza resterà,
parlate alle persone, donate amore,
senza ragione, senza pudore.
Ora Vi prego più non correte,
in Voi cercate sentimento, fate ciò che volete,
la Vostra vita sarà più bella,
trascorrerà velocemente, ma, sarà luminosa come una stella.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

17 commenti:

  • Giusy Lupi il 03/01/2012 14:01
    Grazie Gianni mi fa piacere, a presto
  • Gianni Spadavecchia il 03/01/2012 13:23
    Molto molto bella! Complimenti Giusy, apprezzato ogni singolo verso!
  • Giusy Lupi il 26/06/2011 13:51
    Grazie Giacomo, buona e serena domenica amico mio
  • Giacomo Scimonelli il 26/06/2011 13:07
    sei dolcissima amica mia...
  • Giusy Lupi il 24/06/2011 00:38
    Grazie Carla, dolce amica mia, un bacio grande e accetto volentieri il tuo sorriso e la tua carezza. A presto ciao, ciao Giusy
  • Anonimo il 23/06/2011 20:26
    hai ragione Giusy cara... perdiamo attimi di vita dei più belli affetti non corrisposti... sempre di corsa... per andare dove... un sorriso una carezza te la dedico con tutto il cuore dolce Giusy complimenti per la tua sensibilità
  • Giusy Lupi il 23/06/2011 14:35
    Grazie a tutti, sono lusingata dei Vostri graditi commenti, non pensavo che sarebbe piaciuta così tanto la mia poesia di riflessione, grazie ancora amici miei che riuscite a leggermi nell'anima soltanto con i miei scritti.
    In questo momento ne ho veramente bisogno.
    Un gradissimo abbraccio virtuale a tutti.
    Giusy.
  • Giulia Gabbia il 23/06/2011 10:05
    Il nostro sitema di vita frenetica non ci permette di fermarci un solo istante, per concederci istanti piacevoli.. la tua opera è molto riflessiva.. piaciuta..
  • Sergio Fravolini il 23/06/2011 06:44
    Bella descrizione mi piace.

    Sergio
  • denny red. il 23/06/2011 00:28
    Tutti.. che corrono.. tutti.. che non sentono... tutti.. che non vedono.. tutti.. che sono gelosi... ma dove correte..?? ma dove andate...?? Giusy, ormai.. non sentono più, sono caduti giù!! in un fondo goloso.. di un lago!!!!
    Splendida!!!! Brava!!!! Giusy Ciaoooo...
  • nicoletta spina il 22/06/2011 23:30
    Purtroppo è così, corrono, corrono... e si perdono l'attimo e il momento presente,
    tutti presi dal loro incombente.
    Basterebbe rallentare un attimo, donare un sorriso, una carezza, un aiuto.
    Bellissima riflessione e monito questa tua.
    Un abbraccio.
  • Aedo il 22/06/2011 23:12
    Sì, Giusy, spesso corriamo per rincorrere il vuoto della vita anonima. Basterebbe fermarsi un attimo e ritrovare insieme la linea del cuore. Bella poesia!
  • Janco B. il 22/06/2011 22:55
    Il messaggio è edificante.
    Richiama fatalmente alla memoria il concetto, tra gli altri felliniano, dei Nessuno che non vanno da nessuna parte... Eh già...
    Comunque hanno un bel dire gli artisti... loro con la corazza dell'immortalità incombente...
  • Ada Piras il 22/06/2011 21:45
    A me è piaciuta molto.
  • rosaria esposito il 22/06/2011 21:38
    tremendamente vero, Giusy, troppe persone si rinchiudono in un guscio impenetrabile di egoismo... e corrono corrono, senza saper dove andare. brava!
  • karen tognini il 22/06/2011 20:55
  • Anonimo il 22/06/2011 19:30
    ... anche se in genere non corro, faccio lente passeggiate e frugo tra gli sguardi... studio le movenze, osservo e cerco, la tua poesia ha interrotto il flusso lento dei miei pensieri, l'osservo come un bel fiore... con tanta voglia di strapparlo e infilarlo in un vaso tra le mura di casa mia... ma è così bello che lo lascio lì... non voglio che muoia velocemente solo per mio egoismo...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0