username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

È L'Alba

Dentro una stanza.
E poi fuori, fuori e dentro,
nessuno capisce.
Ad un passo, la voce,
la musica suona stonata,
e fuori e dentro, lasciala li!
La porta che sbatte.. il tono si alza,
e poi fuori dentro il classico suono..
"È solo una stupida età"
E fuori e dentro e i muri si sgretolano
la stanza che urla la finestra si chiude
e dentro e fuori.. E'l'alba!.
E fuori e dentro la musica cambia,
una Madre che piange, un Padre seduto,
e fuori una farfalla che vola,
dentro non si cresce mai,
e fuori e dentro dentro fuori,
dentro una stanza
e fuori e dentro..
tutto muore.
Lasciala li! è solo una critica
stupida età.
Dentro una stanza.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

20 commenti:

  • agave il 30/12/2011 01:39
    mi colpisce la sensibilità verso la questione che viene spesso fraintesa
  • Anonimo il 12/10/2011 16:23
    una meravilgiosa metafora... denny sei grande complimenti
  • DANIELE BOGANINI il 28/09/2011 08:14
    rende piu questa poesia che certi trattati di psicologia sull'adolescenza...
  • A. SOFIA il 12/08/2011 13:23
    ... Anche se fuori è l'alba le urla restano dentro le mura di una stanza...!
    Bravo...
  • Virginio Giovagnoli il 25/07/2011 17:54
    Bella Denny, fa venir voglia di chiudere la porta di quella stanza anche se il vero significato credo sia di qualche cosa di dentro di noi che condivido pienamente.
    Ciao.
  • ignazio de michele il 24/07/2011 20:16
    magnifica, questa alba... bravo come sempre
  • rosanna gazzaniga il 16/07/2011 18:49
    L'inquietudine tipica di certi momenti, come il passaggio tra l'adolescenza e la giovinezza o per scelte di amore e di vita. molto bella, cattura questa poesia! Evviva mi sono ricordata gli emoticon!
  • sara zucchetti il 03/07/2011 14:42
    Bella poesia molto originale e ha un significato
  • laura marchetti il 02/07/2011 22:28
    CI VEDO ME STESSA QUALCHE ANNO FA... CI VEDO I MIEI FIGLI... BRAVISSIMO È PROPRIO COSI'...
  • Anonimo il 02/07/2011 09:37
    hai uno stile tutto tuo molto bello... adoro l'essere farfalla... ma che dentro non si cresce mai... bei versi...
  • Anonimo il 25/06/2011 15:09
    sono in liena con salva e patrizia... mille stati d'animo... che cambiano all'improvviso... ma che poi alla fine occorrono per rafforzare la nostra idea... bella Denny... un bacio
  • Anonimo il 25/06/2011 11:18
    Ho interpretato il tuo fuori e dentro, nella sua alternanza ossessiva, come il fuori e dentro se stessi. Fuori, chiamati al confronto, al dolore, alla lotta dura per la difesa dello spazio emozionale, dentro... pieni del tutto o forse del nulla, ma così combattuti nella stancante missione di dare un senso. La vita, o anche solo gli attimi a comporla... fuori e dentro!
    Aggiungo a tutto questo che anche se la mia interpretazione non fosse quella che ti ha ispirato, trovo bellissima la "passeggiata"che hai permesso facessi tra questa righe.
    Bellissima!!!!
  • loretta margherita citarei il 23/06/2011 21:22
    ottima, fa riflettere, bravo straordinario dany
  • Anonimo il 23/06/2011 19:41
    Una poesia secondo il tuo stile... Grande Denny!
  • Anonimo il 23/06/2011 19:02
    Non si cresce mai quando facciamo di noi le quattro mura... il desiderio di proteggerci e la voglia di farci male... vivere è sempre, ad ogni età, complicato. È complicato quando facciamo del nostro esistere un entrare e uscire per tentare di cambiarci... purtroppo l'alba è una tacca più profonda sui nostri personali muri... la sera si sà è sempre più dolce... se non altro ha in sè l'illusione dei sogni...
  • Anonimo il 23/06/2011 17:39
    È dall'insieme di queste contraddizioni che scaturisce la determinazione e la scelta dell'equilibrio nella crescita.
    Poesia molto bella. Bravo Denny!
  • anna rita pincopallo il 23/06/2011 13:31
    I giovani... con le loro alzate di testa e la loro arroganza dove gli è tutto dovuto, per fortuna che è un momento che passa, poi crescendo... cambiano
  • karen tognini il 23/06/2011 13:19
    Denny... dentro l'anima e fuori l'anima...
    questa poesia mi piace leggerla con i miei occhi... per me è una visione introspettiva dell'io vero(DENTRO) e dell'apparire...(FUORI ).. fuori tutto muore... dentro i nostri pensieri invece prendono forza...
    DENNYYYY... sicuramente te volevi dire ben altro... eheheh.. ma io son di fuori... di testa!!! ahahah...
    COME SEMPRE BRAVISSIMO...
  • Don Pompeo Mongiello il 23/06/2011 12:07
    Non so perché ma mi ricordi sempre di più Renato Zero, e questa tua mi è veramente piaciuta. Complimenti!
  • Simone Scienza il 23/06/2011 10:52
    A crescere è solo la tristezza spesso
    a quella "stupida età"
    in quel dentro e fuori senza pietà
    che priva dell'alba ogni beltà

    Bella Denny... per fortuna tutto è un periodo e passa

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0