username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ricordi promiscui

Quell'antica canzone come nenia
aveva accompagnato la tua infanzia,
ma ora sfogliando un vecchio album di fotografie
quelle note antiche riecheggiano nelle tue viscere.
E mentre la musica si fa invadente, tu
lasci il presente per farti rapire dal nuovo passato.
Così quel bambino felice e spensierato
che anni prima saltava nudo tra i fiocchi di neve,
ora invita l'uomo vecchio a gioire e a saltare con lui!
Le vittorie o gli insuccessi non hanno più valore,
vale il desiderio d'Eterno che c'è in ciascuno.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Anonimo il 21/08/2011 08:20
    bellissima queta poesia... ricordi d'infanzia... ai quali si torna spesso, per ricercare, forse, una ragione, del nostro essere attuale... quel bambno è sempre... il bambino di un tempo ora conosce le varie sfaccettature dell'amore... l'amore se nasce come sentimento è sempre amore!!!!! ogni bene fabio
  • Anonimo il 01/07/2011 21:55
    i ricordi fanno parte di noi... tendere all'eterno è il fine... molto malinconica... piaiciuta
  • Dora Forino il 24/06/2011 12:48
    Che bella questa poesia sui ricordi d'infanzia, sfogliando un vecchio album di fotografie. Come
    quel bambino felice e spensierato
    che anni prima saltava nudo tra i fiocchi di neve,
    e ora invita all'uomo adulto, a saltare e gioire con lui...
    Commovente caro Fabio.
    Un abbraccio.
    Dora
  • Dolce Sorriso il 24/06/2011 10:05
    una poesia scritta con la tua solita Maestria... bravo Fabio!
  • loretta margherita citarei il 23/06/2011 21:18
    concordo con la chiusa, notevole poesia, complimenti amico caro
  • mario durante il 23/06/2011 19:37
    I ricordi di bambino richiamano l'uomo ai valori da cui proveniamo, il bene assoluto che solo da piccolini conosciamo, prima di conoscere la corruzione della vita.
    Bella la considerazione della superficialità delle valenze cui noi affidiamo parte della nostra vita.
    Noi siamo eterni.
  • silvia ragazzoni il 23/06/2011 19:18
    vale il desiderio d'Eterno che c'è in ciascuno.. molto bella Fabio!
  • Anonimo il 23/06/2011 16:13
    Ricordi promiscui che creano sinestesia del cuore in amore, di bambino o di vecchio, è la stessa identica cosa perché di amore universale si tratta.
    Un abbraccio, caro Fabio, e un sorriso
  • anna rita pincopallo il 23/06/2011 13:05
    bravo molto bella piaciutissima
  • teresa... il 23/06/2011 12:28
    bellissima fabio mi piace il tuo stile a presto!
  • Alessia Torres il 23/06/2011 11:48
    Bello il desiderio d'Eterno che vive in ognuno di noi!
  • Vincenzo Capitanucci il 23/06/2011 11:05
    Molto bella Fabio... il desiderio d'Eterno.. che c'è in ciascuno di noi.. invita l'uomo vecchio a tornare bambino...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0