PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Le mie ali

Come eri bella.

Indossavi una t-shirt bianca
jeans stretti
e un paio di sandali.

Mi osservavi
un delicato richiamo
simile ad un pittore
incompreso.

Inverosimile e soffocante
mi spingevi verso
il sogno.

Ed io incurante
di tutto
mi lasciavo guidare.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • silvia ragazzoni il 24/06/2011 18:47
    inverosimile e soffocante mi spingevi verso il sogno... cuore innamorato.. bellissima!
  • Bruno Briasco il 24/06/2011 09:26
    Una bella immagine di qualcuno che ancora ti sta a cuore. Bravissimo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0