accedi   |   crea nuovo account

Pensando a te

Sono sola su questo letto che penso a noi due insieme,
seduti su un prato tra la natura e l'amore
che ci avvolgono di passione.
Tu mi guardi,
io ti guardo,
ci abbracciamo e ci baciamo...
Iniziano le carezze
e dalle carezze di passa all'amore.
I nostri corpi nudi stretti insieme in un respiro
mi fanno venire voglia di fermare il tempo.
Ora tu ti stai rivestendo,
mi lasci li stesa come una...
ti chiamo ma non rispondi...
te ne stai andando,
ti seguo ma non riesco a raggiungerti.
Ti stai allontanando da me,
ed io a pezzi cado su questo prato senza speranza
ma con tanto dolore!!!

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • ilaria chiado' rana il 24/06/2011 22:27
    allora ero zerbina con lui...
  • silvia ragazzoni il 24/06/2011 18:16
    quanta sofferenza si sente... quanto capisco queste parole.. amare tantissimo enon essere ricambiati.. purtroppo al cuore non si comanda...
  • Giacomo Scimonelli il 24/06/2011 14:18
    ''... Ti stai allontanando da me,
    ed io a pezzi cado su questo prato senza speranza
    ma con tanto dolore!!!''

    regola numero uno... mai farsi usare... mai... da nessuno.. molto bella... sfogo di un cuore sensibile

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0