PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Versi in libertà

Un foglio bianco davanti
pensieri che si susseguono velocemente
come un film muto fotogramma per fotogramma,
davanti al mio astenico sguardo
dopo una notte insonne.

Le prime luci dell'alba
appaiono all'orizzonte,
una debole luce di sbiego
penetra dalle persiane
creando un effetto ombra.

Un nuovo giorno si affaccia,
le tenebre della notte
portano con se anche le ansie
dell'anima mia.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • silvana capelli il 05/02/2012 19:43
    non ricordarle più le ansie, un nuovo giorno è come un foglio bianco
    che è pronto per essere vissuto.
    bella la tua chiusa! brava,
  • Marco Briz il 26/06/2011 03:51
    Che bella, mi piace, brava Federica.
  • - Giama - il 26/06/2011 00:41
    molto bella! pregevole la tua capacità descrittiva!
    complimenti!
    ciao Gia
  • silvia ragazzoni il 25/06/2011 19:46
    Federica molto bella la tua poesia.. sentita.. la chiusa e bellissima!
  • Giacomo Scimonelli il 25/06/2011 17:52
    ''... Un nuovo giorno si affaccia,
    le tenebre della notte
    portano con se anche le ansie
    dell'anima mia.''


  • Anonimo il 25/06/2011 15:58
    il nuov ogiorno ti sorride... lasciando alla notte le ansie dell'anima ... complimenti Fede molto bella...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0