PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Come uno stelo mosso dal vento di primavera

Come allor quello stelo si muoveva
spinto dal vento mutava
si piegava
si spostava
cosi la mia mente prosegue il suo cammino

Mille pensieri la affliggono
creando centinaia di ipotesi
costruisce
elabora
poi ancor cambia punto di vista,
spesso sopraffatta dalle emozioni

Tristezza
amore
rancore
son queste le mie variabili

Si immettono all'improvviso
cambiando ogni possibilità razionale
cambiando continuamente sorte a questa lunga incognita chiamata vita

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anonimo il 14/07/2011 13:50
    bella metafora... della vita... come uno stelo che muta allo spirar del vento...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0