PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Vita

mi guardi e sogghigni
da dietro le tende
non entri né esci
a volte mi sfiori
poi torni
indecisa
ad occhieggiarmi dai teli.

Vieni, ti prego
vieni da me
raccontami ancora
di gnomi e tesori
di principesse e castelli fatati
di trecce tagliate
da perfide streghe
e di principi arditi
dagli occhi profondi.
Cominciamo daccapo
ti va?

Son rimasta a vagare
nel bosco stregato
in cerca del principe azzurro
smarrito e accecato
recise le trecce
perdute le tracce...
ed la favola aspetta ancora
il lieto finale.
Vieni vita
resta con me...
oppure
chiudi le tende
e lasciami sola per sempre.

 

1
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ela Gentile il 25/03/2013 00:07
    Questa vita ha disatteso le promesse che aveva fatte e l'autrice ancora vaga nel bosco in cerca del principe azzurro. E chiede di cominciare daccapo perché questa volta la vita dovrebbe accontentarla e restarle vicino, altrimenti è meglio che vada via e la lasci sola. Lascia senza parole la chiusa di quest'opera molto bella fra fantasia e cruda realtà. Complimenti!

6 commenti:

  • Fabio Magris il 07/01/2013 00:24
    Ricominciare daccapo a sognare fiabe incantate e aspettare un principe azzurro oppure... il finale è struggente disperazione.
  • Dora Forino il 06/07/2011 12:14
    Questa poesia apre porte alla fantasia, al desiderio, all'immaginazione,
    alla voglia di riscoprire mondi nuovi dove tutto può accadere, se solamente
    lasciassimo entrare questa luce per vedere un film ricco di emozioni
    senza timore di niente e nessuno.
    Aprila questa tenda Carmela.
    Con affetto.
  • Giacomo Scimonelli il 01/07/2011 13:05
    ''... Vieni vita
    resta con me...
    oppure
    chiudi le tende
    e lasciami sola per sempre.''

    bella... finale triste ma molto bella
  • loretta margherita citarei il 28/06/2011 17:06
    originale, complimenti, apprezzata
  • Anonimo il 28/06/2011 14:01
    ma poi, se da vita a vita nuova... bei versi!
  • Anonimo il 28/06/2011 13:00
    La vita è così, sembra che si diverta a mostrarci le cose, ma nel momento che ci avviciniamo ad esse, si allontanano da noi. Sta soltanto a noi riuscire ad imprimere un diverso andazzo alle situazioni, divenendo artefici non passivi.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0