PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sempre e ovunque

Ieri oggi domani
giallo rosso e blu

davanti al mare e dietro al colle
a destra dell'edicola a sinistra del ristorante

sotto il monte

sopra il vento

dentro all'anima e fuori dal corpo

in solitudine
e fra la gente

in argento di luna
in oro di sole

amandoti

sono più che felice

Sono

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 28/06/2011 23:24
    ovunque, sempre e nient'altro che amare, meglio di una gita al mare. condivisione assoluta. bravissimo Vincenzo, raggiosa poesia. ciao Salva.
  • Anonimo il 28/06/2011 17:30
    Mi associo con il commento di Don. Ti cingo con la collura di alloro! Bravo Vincè!
  • loretta margherita citarei il 28/06/2011 17:05
    la sintesi della vita, complimenti, notevole
  • Kiara Luna il 28/06/2011 14:53
    "Essere" completamente, semplicemente... amando! In pochi versi il sunto della vita!!!
  • Annamaria Ribuk il 28/06/2011 14:15
    ... dentro all'anima e fuori dal corpo... quando Amo sono felice...!!!!!!!!!!!!!!!!
    Si così è !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Don Pompeo Mongiello il 28/06/2011 14:04
    Pompeius di alloro il tuo capo cinge per questa tua super eccezionale!
  • Anonimo il 28/06/2011 13:15
    L'amore è il principio dell'esistenza. Vivo perché amo... amo ed esprimo il cromatismo del vivere. Bravissimo Vincé!
  • karen tognini il 28/06/2011 13:05
    amando si vive... quindi si è...
    e tu Vincenzo con questi versi fai sognare...

    Meravigliosa...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0