accedi   |   crea nuovo account

Azzurro piccolo Mare

Passando
fra le braccia di Ercole
hai lasciato
le acque fredde dell'oceano

ai Tuoi splendidi Tonni
dalle pinne gialle

le Tue onde
sedute su un calesse
del Sole
sono venute
a sedersi
in una scuola di classe mediterranea

sulla Terra di Enea
hai trovato
le rose del mare

imparando a sentire
con il cuore
il profumato sorriso
dei rosmarini

ad ascoltare

con l'anima
in pineta

l'aprirsi delle pigne

il cader sognante
dei pinoli

Azzurro piccolo mare

fra i Tuoi capelli
hai scoperto un sogno

un'onda ribelle

per venir a scavalcare con me

il cielo

su una piccola nuvola clandestina a forma di arca divina

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Maria Rosa Cugudda il 30/06/2011 12:27
    Stupenda poesia per significato e stile,
    complimenti, Vincenzo!
  • Fernando Piazza il 30/06/2011 11:58
    Poesia dedicata al mare... che parla di vita, di sogni ma soprattutto d'amore! Il piccolo mare azzurro che lascia il grande padre-oceano... per compiere il suo viaggio in solitaria... in cerca della sua identità, dei suoi odori... colori... sapori e... vivere il suo sogno novello e... ribelle.
  • - Giama - il 30/06/2011 00:33
    un canto che congiunge cielo e mare, attraverso il melodioso incanto d'amore!
    splendida Vincenzo!
    ciao Gia
  • loretta margherita citarei il 29/06/2011 22:22
    la chiusa è originalissima, complimenti cap
  • Anonimo il 29/06/2011 20:56
    Vincè anche tu hai fantasia da vendere...
    poesia stupenda!
  • Giacomo Scimonelli il 29/06/2011 17:55
    ''... le Tue onde
    sedute su un calesse
    del Sole
    sono venute
    a sedersi
    in una scuola di classe mediterranea
    sulla Terra di Enea
    hai trovato
    le rose del mare
    imparando a sentire
    con il cuore
    il profumato sorriso
    dei rosmarini...''


  • Falco libero il 29/06/2011 16:07
    Mare vita e amore in una giostra di emozioni.
    Mi sorprendi sempre Vincenzo. Bellissimo canto.
    Un Saluto
  • silvia ragazzoni il 29/06/2011 14:04
    Azzurro piccolo mare
    fra i Tuoi capelli
    hai scoperto un sogno
    un'onda ribelle
    per venir a scavalcare con me
    il cielo
    su una piccola nuvola clandestina a forma di arca divina... divine le tue parole.. scrivi delle poesie MERAVIGLIOSE!!!
  • Don Pompeo Mongiello il 29/06/2011 12:45
    Fantasiosa, musicale e di stile inconfondibile; Pompeius un veno d'oro ti consegna!
  • Elisabetta Fabrini il 29/06/2011 12:39
    Bellissima Vincenzo... un mare d'amore... che profuma di vita!
  • Anonimo il 29/06/2011 11:48
    Questa è poesia pura, come dice Karen, per una volta tanto però è il grande che s'abbassa al livello del piccolo, ma per scoprire le meraviglie che questo comporta e quindi per crescere ancora di più e in maniera diversa.
  • karen tognini il 29/06/2011 11:04
    Vincenzo è poesia pura.. dolcissima... qua in questo mare hai trovato la vera vita.. e un sogno meraviglioso...

    fra i Tuoi capelli
    hai scoperto un sogno

    un'onda ribelle

    per venir a scavalcare con me

    il cielo

    su una piccola nuvola clandestina a forma di arca divina

    un abbraccio Vi...
    k

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0