PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Smarrita

Lenti raggi di sole
comparvero
tra le nubi
che si erano addensate
su di me...
Non era facile
distinguere
la luce e
mi guardavo dentro,
smarrita...
raggi,
di vari colori,
mi illuminavano
il viso,
colpendomi
nel cuore...
smarrita,
abbasso lo sguardo,
chiudo gli occhi,
luci accecanti...
dentro, ancora
buio...
ma tra le nuvole...
c'era il sole...

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • michela il 07/09/2012 12:42
    Mi ci rivedo, in un certo periodo della mia vita. Mi hai emozionata.
  • Anonimo il 05/07/2011 17:30
    una nota di speranza in questa tua bella poesia... brava
  • Vincenzo Capitanucci il 30/06/2011 08:49
    soffice... neve... vivo ancor di luci accecanti...
  • Vincenzo Capitanucci il 30/06/2011 08:48
    Dietro alle nuvole... anche nella notte più nera... c'è sempre il sole...

    Molto bella Soffive neve...
  • angela testa il 29/06/2011 23:53
    stupendamente delicata nei versi... bravissima...
  • silvia ragazzoni il 29/06/2011 20:35
    bella e molto dolce Soffice neve
  • loretta margherita citarei il 29/06/2011 20:26
    piaciuta molto.. la luce dentro di se

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0