PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Desolazione

Occhi vuoti fissi in uno specchio.
Mente stanca di viaggiare alla ricerca
di una via d'uscita da questa cruda realtà.
Membra morte, incapaci di affrontare il domani.
Ed ora, stesa sul letto,
mentre la voglia di morir mi assale,
il Vuoto bussa alle porte della mia anima.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Uglisse il 24/09/2011 20:42
    il vuoto è tangibile e cresce, cresce dentro come un mostro silenzioso.
  • Vincenzo Capitanucci il 30/06/2011 09:08
    Molto bella e Triste... Antonia... coraggio.. la Via d'uscita... apre le Sue porte... proprio in quel Vuoto... da scrutare con Amore... fino in fondo...
  • mario durante il 29/06/2011 23:10
    Gli occhi fissi in uno specchio incontrano se stessi e tu ti rivedi nel profondo della tua Anima, non è vuota se provi sofferenza, non è vuota se hai un forte sentimento, suvvia non scorgi un lampo di luce nei tuoi occhi? Forza, la tua Anima non è sola!
  • loretta margherita citarei il 29/06/2011 22:05
    profondamente triste, ben scritta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0