accedi   |   crea nuovo account

Preziosi

Ha gioito la sposa,
del fruscio delle gonne.

Leggerezza di seta
Onde di capelli a incorniciarle il volto.

Le hanno regalato dei preziosi
Che si collocano
Nella perfetta geometria del collo

Non lo sa la sposa,
Che non brilleranno ancora,
come i suoi occhi,
là, rinchisi nello scrigno.

Perché lei rimanderà il momento
Per indossarli ancora.

Abbandonati con disinvoltura,
senza più speranza
di ricomparire alla luce.

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Sergio Fravolini il 15/08/2010 11:26
    Una freschezza poetica. Brava.

    Sergio
  • vincent corbo il 14/10/2009 20:23
    un po' confusa
  • michela colitti il 28/01/2009 05:25
    Mi piace... complimenti
  • francesco muscarella il 04/11/2008 14:35
    Bravo!
  • white oleander il 20/06/2008 20:07
    brava.. un'abbraccio
  • roberto mestrone il 12/05/2007 09:52
    Brava Nunzia...
    esprimi una dolcisima tristezza nei tuoi versi...
    Anche il mio animo vive sensazioni molto simili alle tue...
    Ti leggerò ancora.
    Un abbraccio.
    Ro

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0