PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Passione celata sotto un paradiso di bambù

Ho sempre
sognato

una casa in bambù

con un tetto di foglie
intrecciate
alla sabbia corallina della spiaggia

lasciante passare
il respiro del vento

i raggi della luna
lo scintillio delle stelle

la voce del mare

una vita semplice
insomma

silenziosa

ridotta ai minimi termini
su una isola fuori dal mondo

in cui in ogni istante
senti fluire nel tuo corpo gli smeraldi di un infinito salino

inalare
il profumo crescente dei fiori sulla tua pelle bagnata di sole

la maestosa eternità della natura assaporata in attimi di tempo

ho avuto
tutto questo
e abbandonato

senza nessun rimpianto

evidentemente
ai miei lupi

mancava
lappare il Tuo sangue

sbranare dilaniare risucchiare in me la Tua Anima

dalla sorgente del Tuo cuore di ninfa
bere
in ninfee d'Amore

l'essenza infinita dell'universo nella fragile bellezza di un corpo umano

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 03/07/2011 21:05
    mi hai fatto sognare... come accade spesso con le tue belle poesie caro vincent bravo
  • karen tognini il 03/07/2011 19:41
    Hai vissuto a Bora Bora per anni.. il tuo paradiso terrestre l'hai lasciato la.. con i ricordi...
    .. ti mancava l'amore.. adesso bevi l'anima di chi ami e ti ama...

    Stupende emozioni...
    meravigliosa!!!
  • loretta margherita citarei il 03/07/2011 16:24
    bere in ninfee d'amore, ottima cap

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0