accedi   |   crea nuovo account

Sogno

Cammino in una valle desolata
senza luce ne buio..
senza gioia o paura..
priva di emozioni e colori.

Cammino ma tutto intorno a me è fermo
senza vita, senza anima...
Sono nel mio cuore...
incatenato al suo interno...

inizio a gridare, a piangere...
le mie lacrime lo riempiono come sangue,
le catene si spezzano
cado come una stella nel mio lago...

apro gli occhi...
il sogno della mia anima è cominciato.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 04/07/2011 21:59
    un sogno dell'anima che si desta e riprende a volare... bella
  • Anonimo il 04/07/2011 20:18
    mi sembra un buon inizio per un sedicenne... complimenti davvero
  • ELISA DURANTE il 04/07/2011 08:50
    Sembra la rappresentazione in versi del durissimo processo di crescita...
  • Giacomo Scimonelli il 04/07/2011 07:33
    ''... Cammino ma tutto intorno a me è fermo
    senza vita, senza anima...
    Sono nel mio cuore...
    incatenato al suo interno...
    inizio a gridare, a piangere...
    le mie lacrime lo riempiono come sangue,
    le catene si spezzano
    cado come una stella nel mio lago...''

  • Menichetti Serenella il 03/07/2011 19:45
    Interessante, bella la chiusa.
    Ciao. Serenella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0