accedi   |   crea nuovo account

La strada

Perchè inquietarsi o ferirsi
col dardo pungente
delle preoccupazioni dell'animo...
Perchè rimuginare sul presente
e smarrirsi
per un futuro nebuloso...
Affidiamoci totalmente
e lanciamoci in quell'impegno
che ogni giorno ci offre
il Sommo Bene
attraverso lo Spirito Santo.
E in quella Divina Beltà
ognuno può cercare
e trovare
quel raggio di luce
e lo spiraglio di speranza
che inevitabilmente
esplodono nel cuore
di chi umilmente
percorre ogni dì
la strada tracciata
e benedetta dal Signore.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • laura il 05/07/2012 09:38
    "La strada traccia e benedetta dal Signore" bella frase. Alle volte ci perdiamo e sbagliamo strada. Abbiamo bisogno di una guida che ci aiuti a comprendere che la vita ci regala sempre la possibilità di essare felici. Questa poesia esprime coraggio e forza nel credere e nello sperara. Complimenti.
  • loretta margherita citarei il 03/07/2011 21:37
    molto bella, bell'insegnamento complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0