username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

News

Gli strilloni
si riversano nelle strade
a frotte,
unanimi
nel fragore,
via via
nelle giornate più
gelide.

Verità
inconfutabili
sventolate a caratteri cubitali
a peso di decibel -

tanto nessuno ascolta
oltre.

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • augusto villa il 28/04/2012 12:47
  • Diana Moretti il 04/07/2011 12:17
    Janco, hai colto perfettamente nel segno. Grazie a tutti dei commenti.
  • ELISA DURANTE il 04/07/2011 08:58
    Tema importante, scottante, reso in modo originale!
  • Giacomo Scimonelli il 04/07/2011 06:56
    originale... ma bella... piaciuta
  • loretta margherita citarei il 04/07/2011 05:14
    particola re poesia originale piaciuta
  • Janco B. il 03/07/2011 23:17
    Mi piace pensare che voglia affrescare un'umanità frettolosa nei modi e nella sostanza, che si accontenta di un titolo, lungi dal cercarne, se non l'essenza, almeno un barlume di significato indipendente dal riflettore

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0