accedi   |   crea nuovo account

Meglio i fornelli!

Richiesta di amicizia...
Conferma!
Lettere dolci di un amato nome
scivolano dagli occhi al cuore.
Bruscamente destano
sensazioni sopite.
Nello stomaco, folli farfalle
dopo lungo letargo
tornano a volare
Il cuore esplode in petto.
Emozioni ballano
danze ataviche.
Tutto vibra.
Mi sento Scekerata
come cocktail
nelle mani del barman.
Clicco col topo su lettere ondeggianti.
Niente foto.
Peccato! "Curiosa comare"
Avrei voluto legger mutamenti
della matita che insieme
al tempo, scorre e corregge.
Suspense...
Clicco allora su info
millenovecentonovanta...
non è la data giusta.
E'certo, non è lui.
Banale omonimia.
Una grassa risata,
scoppia nell'aria
Infrangendo il silenzio
di chi chino
sui libri studia.
"Ritorno nonna."
-Ridi da sola?-
Chiede, mia nipote.
Si rimette a studiar
senza risposta.
Sorrido...
nei miei occhi
sosta una dolce immagine.
Spengo il PC.

Torno in cucina,
indosso il <touque></touque>

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 05/07/2011 12:52
    Un plauso sincero per questa tua originale e veramente bella. Complimenti!
  • Anonimo il 05/07/2011 08:44
    adeguarsi ai tempi con originalità... scrivi bene complimenti 5 stelle
  • loretta margherita citarei il 05/07/2011 07:36
    splendida! complimenti
  • mario durante il 04/07/2011 23:55
    Ehilà, Bella e simpatica questa camminata sul campo della fantasia! Ci si lancia nel cielo del Web per

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0