accedi   |   crea nuovo account

Illusioni

Aleggia nell'aria
qual vento leggero,
ti sfiora e sussurra
parole di sogno
che ascolti estasiata
con gli occhi socchiusi,
poi apri le braccia
ad accoglier promesse
e speri e t'illudi
il passato fugando.
Un soffio di vento
scompiglia i capelli,
un raggio di sole
ferisce i tuoi occhi
e vedi il reale,
l'incanto svanisce,
la vita t'appare
in vesti stracciate,
brandelli di cuore
si cercano invano.
Una lacrima cade!

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Daniela Bonifazi il 04/09/2011 12:13
    Sono lusingata dal tuo commento Roberto. Grazie!
  • Roberto Moschino il 04/09/2011 11:33
    Adoperi lo strumento della parola come un'arpa e così diventa poesia e il pensiero ne è lo spartito.
  • Giacomo Scimonelli il 09/07/2011 22:36
    ''una lacrima cade''... versi che sono un dipinto... un dipinto dove l'autore è il tuo cuore... la tua anima
  • Anonimo il 09/07/2011 22:24
    5 stelle piene... cadenzata egregiamente e molto intensa, bellasì
  • loretta margherita citarei il 06/07/2011 07:59
    bel ritmo, complimenti, molto apprezzata
  • mario durante il 05/07/2011 23:59
    Bella, musicale, con ritmo, non stanca alla lettura, frizzante.
    Bella da 5 stelle.
  • silvia leuzzi il 05/07/2011 22:31
    Avverto una sensazione di leggerezza in questi tuoi versi. Se potessimo tradurre in immagini le tue parole potremmo vedere leggiadre ed eteree fanciulle, le illusioni, che volteggiano accendendo fantasie e speranze per poi sparire come ninfe nei boschi, lasciando vuoto e amarezza per ciò in cui si era creduto.
  • MAURO MONTEVERDI il 05/07/2011 22:16
    Gran bei versi! musicale. L'illusione e la disillusione descritta con delicatezza armonica. davvero brava i miei complimenti!