accedi   |   crea nuovo account

Verità

Un etere elettrico avvolge
con piume di porcellana
l'antico ricordo
dell'ancestrale cammino.
Eros Mortifero
si congiunge con Caos Primigenio:
ma le ombre
della notte sotterranea
avviluppano in eterno
la Verità.

 

1
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 06/12/2012 18:11
    ... molto profonda
    ed esistenzialistica,
    ottima poesia
    complimenti...

3 commenti:

  • Dark Side il 05/10/2011 00:45
    grazie del commento Sergio... Raffaele, non so se la Verità esista oppure no... ma so che l'Uomo, nella sua miseria e finitezza, mai potrà raggiungerla e conoscerla: appunto perchè limitato dalle "ombre della notte sotterranea"... grazie del commento e dei complimenti, continua a leggermi
  • Raffaele Arena il 27/08/2011 14:48
    Non credo che esita la verita' La verita' e' interpretazione oggettiva sia di giorno che di notte. Devo dire pero' che rendi in modo originale un concetto di dispute filosofichhe dalla notte dei tempi. Bravo
  • Sergio Fravolini il 09/07/2011 07:28
    Breve ed efficace molto bella.

    Sergio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0