username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Razional-Mente

La paura
un comportamento istintivo
un meccanismo di difesa
il tuo corpo accelera
battiti
respiri
sale la tensione
aumenta la concentrazione
tutto è coordinato
da un ipotetico solfeggio
e chi dirige l'orchestra
sicuramente non ha tempo.

La paura
è come preparatoria
ma anche liberatoria
senza non andremmo da nessuna parte
privati di essa resteremmo immobili
come statue
ignari davanti al pericolo.

C'è chi la nega
dice di non averne
afferma di non conoscerla
ma mente continuamente.

E la forza
e il coraggio
e la patria
non stareste ad esaltarla
se non ne aveste avuta
se non l'aveste sopportata
e nuovamente avete paura
questa volta di dichiararla.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Germano Venturi il 06/07/2011 15:43
    La paura è il motore dell'anima quando si riscalda.
  • Basilio Romano il 06/07/2011 11:46
    Mi pare deboluccia come poesia, forse renderebbe meglio in prosa, è troppo colloquiale, in particolare segnalo la debolezza di questi versi:

    La paura
    è come preparatoria
    ma anche liberatoria
    senza non andremmo da nessuna parte
    privati di essa resteremmo immobili
    come statue
    ignari davanti al pericolo.

    troppi... emmo.
  • Anonimo il 06/07/2011 11:40
    Molto bella Vasily!!! "Non devo avere paura. La paura uccide la mente. La paura è la piccola morte che porta con sé l'annullamento totale. Guarderò in faccia la mia paura. Permetterò che mi calpesti e mi attraversi. E quando sarà passata, aprirò il mio occhio interiore e ne scruterò il percorso. Là dove andrà la paura non ci sarà più nulla. Soltanto io ci sarò..." Rito Bene Gesserit sul superamento della paura Frank Herber, saga di Dune (non ti preoccupare, Vasily, non sono matto, è fantascienza e adoro Herbert)

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0