accedi   |   crea nuovo account

Consigli

"Capiterà quando meno te l'aspetti"
Evanescenti parole
Combinate ingannevolmente
Da stolti consiglieri improvvisati
Dotati di perpetuo sorriso fiducioso
Sfoggiando la medaglia dell'amicizia a termine
Capaci a tessere promesse di futuro radioso
Sedicenti consulenti per le vite altrui
Iniettori di disorganici medicamenti
Inconsapevoli delle reali conseguenze
Delle tangibili particolarità del se
Abbandonando i loro sprovveduti pazienti
Nella fossa del dolore più oscuro
Giù scappati a far danno il altro luogo
Senza deformare la loro glaciale finzione.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • loretta margherita citarei il 06/07/2011 19:23
    molto dura e cruda, apprezzatissima
  • Anonimo il 06/07/2011 17:46
    Accidenti versi durissimi rivolti a chi? mi sento presa in causa da questo tuo poetare... mi capita spesso di commentare, esprimere un pensiero quando una poesia mi arriva al cuore... e di elargire forse anche "consigli" e magari scrivere proprio "Capiterà quando meno te l'aspetti"... senza sospettare minimamente di fare del male. Che dire forse ho frainteso tutto... ma quando si crea un contatto è piacevole uno scambio anche se breve e a intermittenza... siamo tutti isole alla fine...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0