username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Delirio d'anima

È un rimbombo leggero
quello che ascolto.
Traccia di passato,
incrocio di presente.

Anima di passaggio
disperata, intrappolata,
senza parole,
soffio di pensiero
che so di dover
lasciare andare.

Solo io posso sentire
il suo richiamo flebile,
sussurro tormentato di perchè.

Nello specchio
la guardo
e il riflesso del mio viso
appare
uguale e trasformato.

Chiudo gli occhi e respiro.

È un rimbombo assordante
quello che ascolto.
Sfregio di passato
che ferisce il presente.

 

3
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Dark Angel il 05/06/2012 19:53
    tecnica dalla grafica originale (intellettualmente parlando) i miei complimenti oscuri.

7 commenti:

  • francesco cannas il 07/12/2015 15:13
    veramente bella poesia: complimenti
  • romana il 01/12/2013 20:13
    Bella poesia, sentimenti d'amore in un ricordo che fa male
  • Francesca La Torre il 08/02/2012 08:00
    Stupenda, ben scritta, tra le righe si legge vero amore, il cui solo ricordo fa male:non e' ancora finito!
  • sabrina galbo il 28/09/2011 18:33
    ... solo io posso sentire... già ...
  • Aedo il 06/07/2011 23:38
    La memoria, i flash del passato incidono nella nostra vita, impressionandola... L'importante è andare oltre... Bella poesia!
    Ignazio
  • Salvatore Ferranti il 06/07/2011 20:40
    una poesia molto bella mi è piaciuta molto
  • loretta margherita citarei il 06/07/2011 19:18
    ben scritta intensa brava

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0