accedi   |   crea nuovo account

Radiografia di una pessima poesia una a caso la mia

Nasce
da un intuito vibrante

è
pura luce

si
evolve
dopo
quattro parole messe in croce
in un
senti
mento
cocente

per la giovane apocalittica Signora "Jeanne"
"diamax in cristal d'Arques"
Sposa e Figlia di Dio

d'attimo in attimo
cade
in un pensiero
sempre più pesante

cosciente

ed
incapace di oltrepassare il Suo "dharma" (fa in mandarino cinese)

non vola più

"Ed
sopportami
Ti do un talento
da spendere in vita

-non traghettarmi- fammi

portami una "Damigiana" di birra fresca devo schiodarmi da questa Soap (Società ontologica anime paradiso) opera

Lei mi vuole morto

felice soltanto nel candido topless dell'Aldilà

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 07/07/2011 10:22
    Olà qui siamo alla spremuta di genio!
  • karen tognini il 07/07/2011 09:38
    Sei un geniaccio Vincenzo...
    pensa all'aldiqua... per andar di la' c'è tempo... magari poi troverai una bella damigiana DI-VINO...

    Bellissima...
  • Isaia Kwick il 07/07/2011 09:25
    Ottima opera, il candido topless dell'aldila' mi ha colpito molto.
  • Anonimo il 07/07/2011 08:36
    Le poesie sono tutte pessime quando dicono qualcosa di sconveniente, di diverso dal coro degli eletti, dal conformismo ideologico-religioso ecc. Soprattutto quando sono frutto del proprio pensiero libero. Allora t'accorgi che l'uomo è, di fatto, più considerato come realtà ontica piuttosto che ontologica... anche se tutto può far sembrare il contrario.
    Vincé, a me piace più il vino rosso rispetto alla birra, ma quel talento per bere insieme lo spenderei volentieri qua, anche alla salute dell'al di là... che poi chissà ... chi sa se sa quel che sarà!
    "Ma che ce frega, ma che c'importa... di questi figli de 'na..."

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0