PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sfruttamento

Chi ricco
è,
o arricchito
disonestamente
s'è,
e senza cervello
è;
il sapiente e buon'omo,
schiavizzandolo,
senza vergogna
e senza pentimento,
alle sue spalle
il conto
ingrassa.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 08/07/2011 16:30
    hai detto una grande verità Don
  • Anonimo il 07/07/2011 17:49
    È vero. I disonesti si arricchiscono a discapito degli indifesi. Buona serata
  • michela salzillo il 07/07/2011 16:07
    Pura verità nei tuoi versi! Bravo!
  • silvana capelli il 07/07/2011 15:48
    ma c'è qualcuno che dona una ricompensa diversa, li lascia a mani vuote!!!
    bella Don, lode a Dio,
  • Anonimo il 07/07/2011 15:16
    io non starei tranquilla al posto di colui che ingrassa il contro sfruttando gli altri... purtroppo queste persone esistono... bravissimo Don...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0