accedi   |   crea nuovo account

Orchidea

Profumata, tenera
 orchidea,
morbida, delicata
minuta dea.
Fiore mio raro
dagli screziati
petali.
La tua essenza
mi è cara.
Con cura
ti custodirò:
lontana da venti,
forti, ti metterò!
Ed i tuoi
fragili petali
non si spezzeranno.
 Distante da fonti
calde, ti terrò!
E, i tuoi
giovani petali
non si bruceranno.
E goccia a goccia
ti disseterò.
E come roccia
ti difenderò.  
 
 Brutale tu, che
 con la tua suola,
 l'hai calpestata
quando  era sola

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Sergio Fravolini il 10/07/2011 06:28
    "profumata, tenera" mi piace.

    Sergio
  • Giacomo Scimonelli il 09/07/2011 21:47
    anche a noi fa piacere leggere i tuoi versi profumati e poetici
  • Menichetti Serenella il 09/07/2011 17:15
    Gra per l'attenzione, mi piace far parte di questo gruppo!
  • Bruno Briasco il 09/07/2011 16:58
    Concordo con i miei predecessori. Un abbraccio
  • lisa bernardi il 09/07/2011 16:01
    Dolcissima la tua poesia.
  • Anonimo il 09/07/2011 10:24
    Bellissima poesia dedicata al fiore che più di ogni altro rappresenta la donna. (glissiamo per decenza sul motivo per cui...). Fiore bellissimo, unico, come unica è ogni donna che spesso viene trascurata o calpestata quando il suo fiore carnale non attira più. Brava!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0