PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Trova il momento

E corro su scale inclinate
sperando di raccoglier fiato al traguardo.
giunto all'ultimo degli scalini
il fiato è corto,
eppure... riparto.
Non guardo indietro...
Non ho passato.
Sono quel che sono.
I miei mille lavoretti
Il mio sorriso,
giorni nati male
che una fetta di torta
ha reso perfetti.
Ho pianto,
come tutti del resto.
Non ho avuti sconti
Per scelta,
perché sono onesto.
Ho sorriso,
raramente
Ma ne ricordo l'ora e l'esatto momento.
Non ho molto da raccontare
Ma se posso
e mi è concesso vorrei dire
Che sì, si corre
Tra il traffico ed il rumore incessante
ma che a volte
nulla può abbigliare l'anima
più dei fiori
danzanti nel vento
e la raccolta di pensieri
in religioso silenzio.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anonimo il 10/07/2011 04:56
    La vita è solo un andare avanti tra situazioni diverse e momenti di vera emozione che rimangono impresse, forse a causa della loro rarità. Ma in tutta questa frenetica corsa hai giustamente richiamato l'attenzione sul contenuto essenziale dell'attimo da dedicare a noi stessi, al nostro intimo, ai nostri pensieri, al fermarsi per ritrovarsi. Molto bella!
  • Bruno Briasco il 09/07/2011 20:42
    Poesia molto bella, scorre leggera e scivola via come il vento d'estate. Bravissima.
  • - Giama - il 09/07/2011 17:00
    scorrono e corrono i pensieri in questa poesia, si susseguono le emozioni provate nella vita, senza sosta; solo un momento per prendere fiato e rendersi conto che è inutile cercare, perchè attorno a noi, nel silenzio dei nostri pensieri, possiamo già cogliere la pace della nostra anima...
    complimenti!

    ciao Gia
  • Menichetti Serenella il 09/07/2011 16:42
    Mi piace molto, ottima la chiusa.
  • Giacomo Scimonelli il 09/07/2011 16:40
    scritta bene... piaciuta ed apprezzata
  • silvia ragazzoni il 09/07/2011 14:00
    bellissima e la chiusa è meravigliosa!
  • Sergio Fravolini il 09/07/2011 13:52
    "nulla può abbagliare l'anima più dei fiori danzanti nel vento" . Nella lettura la trovo molto bella e gradevole.

    Sergio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0