accedi   |   crea nuovo account

Polvere

Maledetto colui
che al povero
il suo ultimo centesimo
toglie;
poiché
tutti i suoi averi
in fumo
andranno.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • cristiano comelli il 11/07/2011 19:49
    Vedo che lei scrive molte poesie che aiutano a capire il dramma interiore della povertà. Non solo quello di chi la vive, cui certamente non basta la nostra vicinanza verbale ma occorre accompagnarla (lo dico per me) con piccoli, silenziosi ma incisivi gesti concreti, ma anche il dramma di chi non sente il richiamo di aiuto del povero sulla propria strada. Sono due tipi di povertà da combattere entrambi. Maledetto colui che non capirà di essere povero se è incapace di ascoltare i poveri. Perderà, in questa sua incapacità, quella che Dio ci insegna essere la ricchezza più grande, anzi l'unica per un uomo. Amare senza volere nulla in cambio. Cordialità
  • - Giama - il 09/07/2011 17:03
    eh si, hai proprio ragione... mi sa tanto che molti stanno già controllando le proprie tasche... chissà quanta polvere!

    bravissimo!
    ciao gia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0