PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Nel cuore del poeta

Nel cuore del poeta c'è canto e dolore,
quando parla di pace, di guerra, d'amore
s'inventa le storie che sembrano reali
anche parlando di ideali.
Ma lo sporco nel mondo, è l'egoistico fare,
distrugge nei cuori la gioia d'Amare.
Nell'odio si cela rancore infinito,
neanche il poeta, può sentirsi guarito.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • mariateresa morry il 05/10/2011 00:59
    Vado pensando che poeti e filosofi siano ciò di cui oggi ha davvero bisogno il mondo... altro che tecnocrati e affaristi!!... l'umanità ha bisogno di riflessione, di sentimento, di speranza!!!
  • Bruno Briasco il 04/08/2011 18:30
    È vero, "nemmeno il poeta può sentirsi guarito", ma può alleviare col sorriso molti mali del mondo. Un abbraccio caro Tanà.
  • vania antenucci il 30/07/2011 11:13
    Carissimo i poeti danno un segnale nei loro racconti è sempre qualcosa ti sembra bellissima e complimenti
  • Dora Forino il 25/07/2011 09:55
    Nel cuore del poeta, c'è sempre tanta sensibilità e forse per questo soffre più deglialtri.
    Intensa e profonda! Ciao! Attanasio.
  • Vincenzo Capitanucci il 10/07/2011 07:04
    Bellissima Tana... il Poeta è il più grande malato... vive in Sè.. tutti i dolori del mondo.. sono verruche sul Suo viso... direbbe Rimbaud...
  • Anonimo il 10/07/2011 01:26
    Un messaggio denso di verità che nasce dal profondo. Stilisticamente perfetta. Ciao!!
  • Anonimo il 10/07/2011 00:01
    ma tu hai un animo bello e nobile... ed il rancore non entrerà mai nel tuo cuore bellissima complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0