PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Gemelli del soul

lo sciocco canta
canta il sapiente
troppo spesso la stessa canzone
musica e parole differenti
ma sempre una sola canzone
per lo sciocco sempre più leggera
per il saggio belle intarsiate note
entrambi ignorano
che le note e le parole esistono
in attesa alle soglie
già pronte. vestite di tutto punto
e il caso ha fatto spalancare la porta
ai nostri due
ignari gemelli

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Ugo Mastrogiovanni il 11/07/2011 17:30
    Fantasia che diventa facoltà creatrice, intuitiva e spontanea, quel "deus in nobis" che rende accerrabile il secreto della vita.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0