accedi   |   crea nuovo account

Migranti

Uno strappo forte, violento risoluto.
Radici spezzate, sanguinano.
L'animo desolato, piange
lacrime inermi.
Grida di silenzio, compaiono
come ombre, dentro le pupille
scure.

Nessuno le ascolta, né io,
sordo, nudo, affamato.
dolente.

Adrenalina, spruzza
sensazione nuova
vivace scoppiettante,
cancella le ombre.
Mondo nuovo, sogno
luci multicolori
saranno degni sostituti,
di tramonti, arancione.
Diavolerie elettroniche
daranno felicità gratuita.

Un altro giorno e l'Eden
si avvicina!
Il cuore batte forte.
i pensieri ballano,
accendono magiche luci.
Immagini, brillano,
fosforescenti inebriano.

Ancora una luna
poi la vita, cambierà.

Danza il barcone, l'onda
azzurra spumeggiante gioca.

Poi lei, si gonfia, si alza,
s'incupisce, si oscura.
Improvvisa travolge e sommerge
la barca, trascinando tra i flutti
povere marionette d'ebano
che, l'oceano inghiotte vorace.

 

1
9 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 17/04/2013 18:48
    ... struggente
    piena di pathos
    complimenti...

9 commenti:

  • mario durante il 14/07/2011 18:14
    Eppur avanzano, si presentano dinanzi a noi facendoci imbarazzo del nostro vivere!
  • Anonimo il 12/07/2011 20:43
    radici spezzate che sanguinano... vane speranze di nuovi tramonti, ma tutto finisce presto... un'onda improvvisa e sinistra sommerge il sogno di una nuova vita... straziante l'immagine di marionette d'ebano che l'oceano inghiotte!!!! un tema forte cara serenella che hai saputo descrivere con maestria complimenti...
  • Vincenzo Capitanucci il 12/07/2011 07:20
    Bellissima e struggente Serenella... e l'oceano inghiotte questi disperati sogni... di una vita migliore...

    povera marionetta d'ebano... chi giocava con i Tuoi fili..?
  • loretta margherita citarei il 11/07/2011 21:14
    immagini molto suggestive, bella complimenti
  • mario caosi il 11/07/2011 20:22
    immagini nitide e suggestive di un dramma che si ripete inesorabile... e d'attualità, brava!
  • ELISA DURANTE il 11/07/2011 20:16
    Rischiare per una vita nuova, diversa, migliore... Il rischio è contemplato... la morte no, è ingiusta... Mi ha fatto venire la pelle d'oca...
  • Anonimo il 11/07/2011 20:04
    Bella! Mi piace molto "lacrime inermi" (forse perchè ho provato spesso questa sensazione).. Bella poesia, o forse... poesie?
  • Menichetti Serenella il 11/07/2011 19:25
    Grazie Mara!
  • Anonimo il 11/07/2011 19:09
    "povere marionette d'ebano
    che, l'oceano inghiotte vorace."

    Non ci sono parole per descrivere il realismo esasperato, l'attualità e la profondità di questi versi.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0