PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Viaggio nell' anima

Nell'antro di un bosco
che il sole non vede,
carpisco il silenzio,
i sogni e la fede.

Attraverso sentieri
di profonda natura
come sangue nelle vene
dell'anima pura.

Fruscii di alberi
folti d' emozioni
sollevano il tempo
e volano canzoni...

da gustare col senno
d' amata attenzione
perché in questo vento
è nudo il dolore.

Campi e fiori
che nessuno sa
profumano bene
con lavoro e onestà...

ma ho confuso la terra
con le scaglie di un serpente
e senza sapere
mi ha rubato la patente

di un sorriso che cresceva
coi frutti di natura.
Ora capisco perchè
tra i fiori una paura

che non puoi far sparire
se il silenzio non senti
come scorre maestro
dentro i nostri momenti.

Bellissimi istanti
come potevo scansare
se la bestia ho scoperto
e ho potuto stracciare...

Ora si può uscire
dal silenzio del cuore
e tutto è pronto
per fare rumore.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • ELISA DURANTE il 13/07/2011 06:49
    Versi fluenti per un viaggio nei meandri variamente sfumati dell'anima. Un bel biglietto di presentazione! Benvenuto!
  • mario caosi il 12/07/2011 11:49
    immagini piene di profondità scandiscono un sincero sguardo che scorre interiormente... traversata introspettiva riuscita davvero!
  • Dora Forino il 12/07/2011 10:33
    VErsi di grande intensità poetica: "Fruscii di alberi folti d'emozioni
    sollevano il tempo e volano canzoni...
    Apprezzata molto. Bravo!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0