accedi   |   crea nuovo account

Nessun odio

Quando nessuno ti crede
e si diventa preda dell'altrui infamia

Quando il silenzio ti avvolge
isolandoti dal resto del mondo

Quando tutto è malinconia

Quando hai attorno solo il buio e l'amaro
delle lacrime per il male ricevuto

Quando la meschinità e la stupidità
di chi credevi amico non riesce a suscitare
in te il desiderio di vendetta

Allora puoi poter dire veramente
di non saper odiare

 

4
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • maria angela carosia il 27/05/2016 14:48
    Vera ed intensa. Complimenti, davvero molto bravo
  • Anonimo il 29/08/2013 17:59
    L'odio fa male a chi lo prova. I tuoi versi racchiudono sentimenti di dolore provato che si supera con la purezza dell'anima, nonostante tutto.
  • Bianca Albites Coen il 01/12/2011 14:19
    Mi è piaciuta molto, trovo che ci sia tanta verità. Bravissimo
  • ELISA DURANTE il 13/07/2011 07:28
    Un tema originale, non inflazionato. Bravo!
  • angela testa il 12/07/2011 15:38
    non ho scritto complimenti... bellissime parole...
  • angela testa il 12/07/2011 15:37
    quantà verità in queste parole... condivido quello che hai scritto solo ricevendo male... ti accorgi che non sai odiare...è una cosa bellissima al cuore troppo bella...
  • Francesca La Torre il 12/07/2011 14:55
    È vero, pero e' anche bello non saper odiare perche' evitiamo di farci del male.
  • Kiara Luna il 12/07/2011 14:22
    Sono perfettamente daccordo, e poi odiare fa più male a noi stessi del male ricevuto.