username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

. puo questo essere il paradiso?

ed ogni giorno morirei di te
dolce e maliziosa
morirei per l'assenzio delle tue labbra

ogni notte urlerei il tuo nome
fino a segnare con l'anima le pareti
imbrattando i muri di suoni

ed ogni tuo bacio che sà di miele
incide un segno sul collo
e si dissolve poi lento, nell'aria

ed ogni tuo respiro ogni tuo gesto
ricordano quelli della mia Dana
e per tutto cio che noi saremo mi chiedo

puo essere questo il paradiso?

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

23 commenti:

  • Salvatore Ferranti il 20/10/2009 10:02
    potrebbe esserlo davvero
  • alessandro cittadino il 27/05/2008 00:57
    grazie, la amo sempre di piu e a volte mi mancano le parole
  • alessandro cittadino il 22/05/2007 08:22
    grazie
    non ho fatto altro che scrivere cosa provo per la mia ragazza;P
    le voglio un sacco di bene
  • LAURA B. il 21/05/2007 23:08
    davvero emozionante... poesia da brivido lungo la schiena.
  • Deborah Zzzz il 21/05/2007 19:17
    stupende parole, sentite... vere... sono rimasta estasiata!! credo sia proprio qst il vero paradiso! complimenti!!
  • alessandro cittadino il 19/05/2007 14:02
    si certo, l'ho colto positivamente
    a rileggerci
  • alessandro cittadino il 19/05/2007 01:17
    un menestrellograzie
  • sara rota il 18/05/2007 14:02
    Un bellissimo cantico all'amore. Davvero bravo. A rileggerci
  • Duccio Monfardini il 18/05/2007 12:20
    decisamente bella. complimenti. "imbrattando i muri di suoni" è speciale. ciao, duccio.
  • alessandro cittadino il 16/05/2007 14:31
    iva
    ho seguito il tuo consigliokisss
  • IvaDiva il 16/05/2007 00:21
    Ciao alessandro, alla fine vedo che hai inserito in rete la tua deliziosa poesiae vedo anche che alla fine hai messo l'ultimo verso in italiano!rende meglio cosi! bravo! Ti abbraccio. Ivana
  • roberto mestrone il 14/05/2007 15:05
    Ottimo Alessandro.
    I tuoi versi sono... dolcemente graffianti...!
    È un inno all'Amore fisico...!
    Ti rileggerò...
    RO
  • alessandro cittadino il 14/05/2007 12:10
    grazie^^^^^^^^^
    è un regalo che ho fatto alla mia ragazza
  • Anonimo il 14/05/2007 10:17
    L'amore è l'eden dei nostri aliti di vita, senza esso tutto muore lentamente, complimenti.
  • rexia argento il 14/05/2007 10:01
    un uomo che sa dire amore, e forse lo sa anche provare.
    bella, molto.
  • rexia argento il 14/05/2007 10:01
    un uomo che sa dire amore, e forse lo sa anche provare.
    bella, molto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0