PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Fiducia

Arriva piano la nostalgia,
come una cagna immonda,
sazia e ingorda.
Buttando lo sguardo,
oltre il battito del cuore,
si può essere colpiti
da una dolce e calma paura.
Le strade assolate,
vogliono sempre accecare,
per fortuna la brezza rischiara,
e si può continuare.
Tutto passa,
finiscono le precessioni,
dureremo,
meravigliosa certezza.

 

2
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • vania antenucci il 29/07/2011 14:24
    La fiducia si da chi se la merita. Complimenti ben scritta
  • laura cuppone il 15/07/2011 08:53
    Piaciuti!!! Uff sto aggeggio, scusa!!!
  • laura cuppone il 15/07/2011 08:52
    Che bella questa tua...
    Stile e scelta espressiva molto pisciuti!!!

    Laura

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0