username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Nostalgia

Lentamente mi prende
mi sfiora, quel dolce
far niente chiede tempo
o Signore Ti implora.

Ne seguo il contorno
con le tue dita
fra il riso ed il pianto
vai vieni, tu nostalgia
mi insegui, ma torno alla vita.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

18 commenti:

  • mario durante il 16/07/2011 12:16
    Un andirivieni tenue e delicato di emozioni come lo scorrere dell'archetto sul violino, un suono melodico e nostalgico che vibra dal cuore alla pelle.
    Bellissima e toccante. Ammirato.
  • Sergio Fravolini il 16/07/2011 07:05
    Espressa molto bene. Mi piace.

    Sergio
  • angela testa il 15/07/2011 23:39
    la nostalgia ti dà la forza di cercare la serenità,,,,,,,,,,,, la troverai ne sono convinta... buone vacanze amica mia con serenità...
  • - Giama - il 15/07/2011 23:28
    la nostalgia è sempre il frutto delle emozioni; esse segnano il nostro tempo e sia pur sbiadite nei ricordi, tornano perchè hanno lasciato dei segni indelebili!
    bravissima Ada
    Ciao Gia
  • loretta margherita citarei il 15/07/2011 21:22
    ottima ada, complimenti, apprezzatissima
  • Ada Piras il 15/07/2011 20:57
    Grazie cara, un abbraccio affettuoso. Ada
  • Anonimo il 15/07/2011 20:28
    la nostalgia una stato psilologico che ci fa rivivere con il pensiero ricordi lontani... molte volte sono ricordi pieni di emozioni... che con la volontà a volte si possono far rivivere... adina molto bella...
  • Ada Piras il 15/07/2011 20:13
    Grazie Ernesto dici bene, anche per me. Ciao Ada
  • ernesto musiari il 15/07/2011 16:34
    bellissima, a me la nostalgia fa piangere ma non per i bei tempi perduti ma per le emozioni che certi momenti mi hanno lasciato, indelebili.
  • Ada Piras il 15/07/2011 15:27
    Quanto siete carini e vi voglio bene. Grazie a tutti. Ada
  • Anonimo il 15/07/2011 14:40
    ritorni alla vita... questo è un passaggio stupendo... lascia ti carezzi la nostalgia ma che non ti schiacci... brava Ada... si! ritorna e... sorridi...
    un abbraccio... molto bella
  • Anonimo il 15/07/2011 14:32
    la nostalgia è un passaggio alcune volte molto stretto ma apre il cuore al sentimento dell'anima che si ciba di sogni. poesia completa. ciao Ada Piras. Salvatore
  • Anonimo il 15/07/2011 12:12
    Momenti indispensabili per poter continuare, ancora, ad andare avanti. Brava Ada... Buone vacanze!
  • Giacomo Scimonelli il 15/07/2011 11:59
    la nostalgia accompagnerà per sempre le persone sensibili.. versi apprezzati e ben stilati.. piaciutissima
  • Anonimo il 15/07/2011 11:38
    A volte lo stimolo per andare avanti lo si ha guardando indietro. Anche se a volte la nostalgia ci crea un po' di dolore. Brava.
  • ELISA DURANTE il 15/07/2011 11:31
    La nostalgia è di per sè un fatto positivo, secondo me, e tu bene lo hai scritto in questi tuoi versi che sanno di dolcezza.
  • teresa... il 15/07/2011 10:39
    bellissima l'immagine della nostalgia che insegue e che viene allontanata dal bisogno di ritornare alla vita brava Ada mi è molto piaciuta
  • Vincenzo Capitanucci il 15/07/2011 10:22
    un via vai tra il riso ed il pianto... la vita... ma se sfuggo alla nostalgia... torno alla vita...

    Bellissima Ada... per me la nostalgia viene dall'anima... che porta a noi e ci richiama inseguendoci... ad un ricordo di paradiso...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0