accedi   |   crea nuovo account

I mille silenzi

M'abbracci
nella finzione
d'un ricco sogno.

Nemmeno a me stesso
posso mentire
e ti dono un fiore
che rapisce il mio segreto giardino.

E come un attore
io ti tocco e ti spoglio
adesso e oggi e domani
e tu sarai incantata
dal mio unico silenzio.

 

2
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • cla il 05/12/2012 13:25
    Versi meravigliosi.
    Un complimento sincero.
  • Ada Piras il 16/07/2011 16:06
    Mi piace il silenzio e la tua poesia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0