accedi   |   crea nuovo account

Vendetta

I miei occhi aridi
non hanno piu'lacrime
troppe ne versate in questo anno.
Il cuore sanguina
per orgoglio, rabbia, impotenza.
Domande senza risposte,
un perche'che non si sciogliera'mai.
Stringo le mani
le unghie lacerano la carne,
ma non sento il dolore,
un grido in gola si blocca,
non vorrei stare cosi male
ma l'orgoglio grida vendetta,
una vendetta
che solo Satana potrebbe darmi
in cambio della mia anima...
... E gliela regalerei...

 

1
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 06/04/2012 18:35
    splendida poesia complimenti

3 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 06/11/2011 09:38
    ottima... piaciutissima
  • loretta margherita citarei il 16/07/2011 19:27
    chi fa il male è un debole chi si vendica ancor di più, bella
  • Anonimo il 16/07/2011 15:03
    bellissimi versi. Passione, vendetta. C'è tutto. Brava!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0