username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Figlia

Manine che vengon dal basso
sciolgono vele negli occhi miei
per un lungo viaggio.

Scrivo per te
quello che poi ti racconterò,
della mia voce tremante
sul tuo viso nato
dei miei sospiri
su ogni tuo lineamento
della mia fronte sulla fronte tua
a leggere i pensieri tuoi
e a donarti i miei
accesi dalla tua venuta.

Parlo con te
che cullo tra le mie braccia,
del lungo cammino
che ti ha fatto nascere
dell'amore puro
che ti ha accompagnato
del calore primaverile
che ti ha scaldato quando eri pensiero
della notte illuminata
che ti ha visto crescere.

Sogno per te
adagiata al mio fianco,
che la tua vita
sia un lungo viaggio
che il tuo amore
sia libero da ogni pregiudizio
che la luce dei tuoi occhi
sia bella come quella di tua madre
che il tuo più bel pensiero
sia il ricordo della tua infanzia.

Per te, mia tenera stella
per te, figlia
ho voluto ridare
speranza a questa vita.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

39 commenti:

  • Francesco Giofrè il 03/10/2016 22:59
    genitori e figli
    è un continuo cambiare ruolo
    prima siamo figli poi forse genitori ed infine forse nonni
  • marilena il 17/07/2015 11:53
    grande sentimento apprezzo i pensieri anche se penso che stilisticamente può essere migliorata!
  • Flavia Castelli il 03/06/2012 12:48
    Dolcissima e tenerissima! Mi ha fatto commuovere è sicuramente fortunata una persona che è amata così tanto prima ancora di nascere...
  • Anonimo il 13/10/2011 14:48
    è veramente molto bella!!!
  • augusto villa il 11/10/2011 21:11
    Papàdamo!!!
    Forza allora!... E ricordati di prendere fiato!!! -------------- ---------------
  • Adamo Musella il 17/09/2011 19:13
    La vita scorre nel sangue, da padre a figlia. Grazie Salvatore.
  • Adamo Musella il 17/09/2011 19:11
    Scrivere provoca emozioni, è successo con questa. Grazie caro amico, grazie Michelangelo.
  • Adamo Musella il 17/09/2011 19:10
    Ho immaginato quel volto, quelle manine calde venir dal basso che fortemente ho voluto donare al presente un ricordo da rileggere guardando negli occhi di una bambina che vorrei sia Figlia, mia figlia. Caro Ugo sono lusingato del tuo bellissimo commento, la poesia passa per le tue parole e io onorato di conoscerti. Un abbraccio.
  • Adamo Musella il 17/09/2011 19:02
    Le parole in questo caso un augurio al desiderio d'esser padre. bacio cara Cinzia.
  • Adamo Musella il 17/09/2011 19:01
    Un pensiero dal sapore di vita. un bacio Anna.
  • Adamo Musella il 17/09/2011 19:00
    Un'attesa che si nutre di speranza, un abbraccio dall'alto mia cara Terry.
  • Anonimo il 11/09/2011 22:39
    Un delicato pensiero che riempie di vita il cuore di ogni padre.
  • Michelangelo Cervellera il 07/09/2011 22:28
    è bello essere genitore. teneri, pieni d'amore i versi. La speranza di realizzare ciò per cui siamo nati palpita in ogni rigo.
    Ciao caro amico,
    Michelangelo
  • Ugo Mastrogiovanni il 04/09/2011 19:06
    In un mondo dove i figli si fanno per capriccio, si vendono, si abbandonano, si rinnegano, ecco finalmente una luce soave, calda e serena che viene a rassicurare e a ricordarci lo scopo primario della nostra esistenza. Questi di Adamo Musella sono versi, rara fornace ardente, retaggi di vero amore paterno, quello che ogni epoca ha cantato in tutti i gerghi, senza la necessità di codici alcuni. Emoziona e si emoziona Adamo Musella, si commuove e commuove anche chi non ha ancora avuto il dono di essere padre, ma invoglia ad intraprendere questa via. Ammirevole il perfetto esemplare di stile, la sicurezza dei nessi, la logica scelta degli accessori descrittivi e la corretta meccanica dell'incedere verso la soddisfazione del suo intento, quella di lasciare in eredità un segno tangibile del suo amore e della sua innata bontà.
  • Cinzia Gargiulo il 01/08/2011 18:46
    L'ho letta nel tuo blog e la rileggo in questo salotto dove ci siamo incontrati con vivo piacere...
    Una profonda tenerezza permea questi versi nella dolce attesa che il desiderio della paternità diventi realtà...
    Bellissima!...
    Bacioni...
  • Annamaria Ribuk il 21/07/2011 12:18
    ... nasce con un pensiero... cresce in amore!!!!... a TE...!
  • terry Deleo il 20/07/2011 08:53
    Un desiderio forte di paternità scorre nelle tue vene, si sente davvero molto forte.
    Una delicata poesia nell'attesa di un Amore grande.
    ti abbraccio, Adamo
    terry
  • Adamo Musella il 17/07/2011 22:43
    Le parole sono belle perché è bello il sentimento, grazie e un bacio Angela.
  • angela testa il 17/07/2011 20:50
    ti auguro che questa gioia ti arrivi presto con tutto il cuore... bellissima storia di amore sincero di padre...
  • Adamo Musella il 17/07/2011 20:14
    Un viaggio libero da pregiudizi e sgombro da paure, non saprei ora sperar di meglio. Un bacio Elisabetta.
  • Adamo Musella il 17/07/2011 20:13
    Sono parole nate che vorrei fossero il ricordo di un'infanzia felice. Un bacio Alda.
  • Adamo Musella il 17/07/2011 20:11
    Questo amore, questa vita che vuole nascere, che vuole crescere io vorrei cullarla tra le mie braccia e i miei pensieri.
    Questo vento cara amica vorrei che fosse tutti e ora anche per me.
    Ti voglio bene, ti voglio bene cara Lau.
  • Elisabetta Fabrini il 17/07/2011 20:09
    Che la tua vita sia un lungo viaggio d'amore...è un augurio bellissimo!
    immensa poesia, bravo!
  • Adamo Musella il 17/07/2011 20:07
    Quello che ora posso è amare in attesa, scrivere quello che poi racconterò. Sempre presente Loretta. un bacio.
  • Ada Piras il 17/07/2011 19:36
    Quanto è grande questo amore. Immenso. Bellissima
  • laura cuppone il 17/07/2011 18:44
    questo AMORE
    E'!!!
    il resto sono chiacchere, paludi, controindicazioni, scompensi, dubbi...
    nessuna promessa può eguagliare
    tanto amore per la vita
    nessun tesoro
    esser difeso
    nessuna stella illuminare..

    nel mio augurio c'è
    la speranza
    ma anche l'odore del vento nuovo e fresco
    della semplicità
    d'amare.

    tvtttttttttttttb!
    si grande Adamo

    Laura
  • loretta margherita citarei il 17/07/2011 18:24
    mi ha commosso perchè io ho un padre che molto mi ama, ti auguro col cuore che questo tuo sogno si realizzi, complimenti
  • Adamo Musella il 17/07/2011 18:09
    Un sogno che mi rende uomo tra gli uomini; una speranza di poter raccontate in prima persona i sentimenti che ora provo come il più felice dei padri. Io sento tutta la tua energia e il desiderio di vedermi felice, mi sei sempre molto cara e io spero di ricambiare con emozioni pure che son nate scrivendo questa Figlia. Un bacio cara Gemella.
  • Adamo Musella il 17/07/2011 18:05
    La vita adagiata di fianco e sognare per lei che sia un lungo viaggio. grazie Maurizio.
  • Anonimo il 17/07/2011 16:39
    Mio Gemello adorato
    come vorrei trasformare ogni tuo desiderio in realtà
    perchè sei tu sei felice lo sono anche io amico mio adorato
    mi sono commossa nel leggere questa tua meravigliosa poesia, si sente tutto il gran desiderio dell'immenso
    sono felice che abbia messo un tuo grande sogno in versi
    complimenti Gemello
    ti abbraccio
  • Adamo Musella il 17/07/2011 14:36
    Ogni tanto ritorno con il bisogno di condividere le mie emozioni, questa bimba è un augurio, una speranza perché diventi vera. Un augurio speciale a tua figlia... un abbraccio a te Giama.
  • Adamo Musella il 17/07/2011 14:33
    Cara Karen non ho una figlia, ma voglio che possa leggere quello che ora provo in sua attesa. Un bacio.
  • Adamo Musella il 17/07/2011 14:31
    Vero Vincenzo, troppe cose mi tengono dalla poesia, ritornarci è vita solo vita. Un abbraccio caro poeta.
  • Adamo Musella il 17/07/2011 14:30
    Una speranza per il futuro fatta di amore e di desideri. Grazie Elisa. baci.
  • - Giama - il 17/07/2011 13:34
    Che piacere rivederti qui Adamo! Hai scritto una dolcissima poesia, frutto del cuore... e penso che sia un dono che tua figlia ti abbia fatto!
    Tra l'altro l'ho sentita particolarmente (sarà perchè tra pochi mesi mi arriva la femminuccia?...)

    Complimenti per tutto e un caro saluto!

    cioa Gia
  • Maurizio Cortese il 17/07/2011 12:25
    Lirica molto sentita, ricca di immagini indimenticabili, dedicata ad una figlia che è un dono per la vita.
  • karen tognini il 17/07/2011 10:47
    Adamo!!!...è stupenda.. delicata come la manina di un neonato...
    non sapevo tu avessi una figlia.. una grande dolce sorpresa!!!
    Bravo.. bravo... bravo!!!
  • Vincenzo Capitanucci il 17/07/2011 09:42
    Bellissima Adamo...è un piacere rileggerti dopo tanto tempo...

    una bellissima dedica... A Te... mia tenera stella...
  • ELISA DURANTE il 17/07/2011 07:50
    Una dedica che mi ha fatto venire i brividi: un flusso di emozioni, d'amore, di speranze tra l'ieri e il domani. Bellissima!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0