PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ho bisogno di luce nella mia vita

Mi sento arida come il suolo senza pioggia,
non posso dar più frutto, sto morendo,
sotto il sole ardente brucio di rabbia
verso la gente che calpesta quella zolla
dove tu, Signore, hai seminato il tuo seme
delle parole di gioia e d'elogio.
Provo dolore insopportabile appena da te mi allontano
e prendo la direzione opposta dalla strada giusta,
i miei occhi la tua Luce bramano
e vago nel buio come un miserabile mollusco.
Ti prego salvami, di me abbi clemenza,
non chiudere le porte,
che portano alla sorgente di sapienza,
dissetami con il tuo amore
e nutrimi con la tua immensa bellezza,
non rinnegarmi la tua indulgenza.
Perdona, Gesù, il mio egoismo,
mi perdo subito se i miei passi
non possono passare sulle tue orme,
i fatti spesso contraddicono le mie parole,
ma senza te, la mia vita è gelo,
ho troppo freddo senza te,
riabbracciarti forte è un desiderio enorme.
Annaffiami di pace,
fammi germogliare,
le tue grazie in me permetti di risvegliare,
nel modo che il mio prossimo io possa servire
senza ricompensa e senza dovermi lamentare.
Toglimi dal deserto,
non voglio più essere quella pianta,
che è in grado di produrre solo spine,
riempi la mia bocca dei canti divini,
non voglio più pensare ai serpenti
che intorno a me sputano veleno.
Fammi risorgere in grappoli d'uva
per essere dolce inebriante bevanda,
che sgorga solo parole d'amore.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Pietro Saltarelli il 27/12/2012 08:39
    Meraviglia...
    stupendo anelito a Dio.
    Ti Benedico...
    Buone Festività
  • salvo ragonesi il 07/03/2012 17:33
    una sincera e commovente preghiera. ciao. salvo
  • Anonimo il 18/10/2011 20:53
    bellissima invocazione sentita preghiera tania... che sicuramente verrà ascoltata un abbraccio carla
  • tania rybak il 03/08/2011 10:10
    grazie Bruno, per i complimenti e per la correzione
  • Bruno Briasco il 01/08/2011 18:47
    Una bellissima preghiera Tania. Complimenti e... tranquilla, il Signore perdona sempre che Lo cerca. Ciao cara

    Errata corrige: quartultimo rigo: sputtano=sputano
  • Anonimo il 21/07/2011 11:17
    Bellissima testimonianza di fede. Meravigliosa supplica a Gesù, piena di amore ed umiltà. Brava! ciao
  • tania rybak il 20/07/2011 08:45
    grazie a tutti, un abbraccio
  • Aedo il 19/07/2011 23:58
    Una preghiera meravigliosa, che mi ha commosso: ci sono momenti nella vita in cui ci sentiamo vuoti e abbiamo bisogno di un aiuto Superiore. Bravissima!
    Ignazio
  • loretta margherita citarei il 19/07/2011 22:07
    splendida, complimenti , apprezzatissima
  • Vincenzo Capitanucci il 19/07/2011 09:40
    Un Angelo che gela...

    Molto bella Tania... sulla mia bocca... canto il Sublime... Divino...
  • alessio o il 19/07/2011 09:37
    Rispetto la tua accorata invocazione. Ma lo sforzo profuso nella speranza, nell'attesa di un intervento esterno potrebbe esser più utile nella costruzione di un fertile tempo presente.
  • Ada Piras il 19/07/2011 09:26
    E 'bellissima quasi una supplica, una preghiera condivisa. Bravissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0