accedi   |   crea nuovo account

L'angolo

mi siedo li,..
in un angolo
d'assolo
solo con il mio io!
poi chiudo gli occhi...
e inizio ad vedere scorrere la mia vita
come un film in bianco e nero!
con la pellicola rovinata per le troppe volte visto!
poi arrivate voi e il mio film inizia a prendere colore
inizia ad apparire il sole,...
un sorriso solca il mio viso
una mano si avvicina e mi asciuga le lacrime!
un'altra invece mi prende una mano
e mi aiuta a rialzarmi!
Grazie!
ma un grazie non basta
perché voi mi avete dipinto la vita
avete saputo speziarla con le spezie corrette!
poi c'è chi come al solito si è preso gioco di me
usandomi e riusandomi
e poi come un ferro vecchio, buttato via
ma voi mai, mi siete sempre state accanto
facendo in modo che questo ferro non arrugginisca mai!

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Max Taddei il 20/07/2011 19:25
    Grazie

    P. S: grazie per avere coretto quei piccoli errori scusatemi per la mia distrazione nella parte grammaticale
  • ELISA DURANTE il 20/07/2011 09:54
    Toccanti versi di ringraziamento per chi ti ha dato modo di non sentirti "un vuoto a perdere"...
    P. S. Qualche refuso: prendrere/ unaltra/ pende una mano/ corette...
  • Vincenzo Capitanucci il 20/07/2011 09:12
    Bellissima Max... gli Altri.. alcuni Altri... colorano il film.. della nostra vita... Alcuni.. rarissimi... inseriscono anche la colonna sonora... ed allora si canta...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0