PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tre

Fermo ad osservare
Sulla punta del faro
Udi' una voce
Alla mia sinistra la mia citta'
Alla mia destra il mare
Pensai fosse il vento
O l'eco di una sirena incantatrice
Ma un onda giunse da me
E mi graffio' l'anima
Pensai
Alla rosa che lasciai
Alla voce che udi'
Mi nascosi nell'onda
Che ancora non si placa...

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Francesca La Torre il 26/07/2011 07:50
    Bellissimo il finale, e' il nucleo della poesia. Piaciuta molto.