accedi   |   crea nuovo account

Tre

Fermo ad osservare
Sulla punta del faro
Udi' una voce
Alla mia sinistra la mia citta'
Alla mia destra il mare
Pensai fosse il vento
O l'eco di una sirena incantatrice
Ma un onda giunse da me
E mi graffio' l'anima
Pensai
Alla rosa che lasciai
Alla voce che udi'
Mi nascosi nell'onda
Che ancora non si placa...

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Francesca La Torre il 26/07/2011 07:50
    Bellissimo il finale, e' il nucleo della poesia. Piaciuta molto.