accedi   |   crea nuovo account

La nuda Terra

Davanti a me
la nuda Terra.
Esausta
riposa
dopo i giochi
tra Marte
e Venere.
Niente
vincitori,
ne
perdenti.
Solo silenzio.
Aurora
si avvicina
sulle punte
dei piedi
a distrarre
la mia vista
aiutata da
Apollo.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 22/07/2011 09:29
    Nella nuda Terra... riposa il gioco d'Amore... di Venere e Marte... ogni tanto spunte Amore e spesso guerra... che ne ha fatto le spese fu Leocotea.. un po' il simbolo della nostra anima... seppellita sotto Terra viva...

    Bellissima Luca... ma Aurora si avvicina... a cudstodire nella luce.. quel etereo rametto d'incenso...
  • karen tognini il 21/07/2011 18:42
    Complimenti Luca... solo silenzio...
  • loretta margherita citarei il 21/07/2011 17:47
    piaciuti gli accostamenti mitologici bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0