PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Un mondo di sogni

Imparare a sognare, e non avere
nulla da perdere, le passioni
sepolte possono rinascere e volare.
Chiudere gli occhi e sognare
che l'universo è a portata
di mano.
IL mondo è fatto di sogni, di
sogni stanchi, di sogni veri, di
sogni che svaniscono, altri che
ritornano.
Ma anche di quelli fatti a metà.
IL nostro mondo è fatto di sogni,
da quelli realizzati a quelli
mai sopiti, a quelli distrutti, o altri
fantasiosi.
La vita è tutta un sogno
basta accettarli tutti, e capire
che il denaro non è tutto
nella vita, e che non tutti
i sogni finiscono
all'alba...

 

1
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • claudia checchi il 22/07/2011 00:35
    grazie maurizio, del tuo commento... ciao
    claudia
  • Maurizio Cortese il 21/07/2011 23:00
    Poesia dal significato in linea con la famosa frase "siamo realisti, chiediamo l'impossiibile".
  • claudia checchi il 21/07/2011 22:47
    grazie, loretta, a te sergio.. e ylyG... felice dei vostri commenti, e sia stata gradita... ciao
    claudia..
  • Yly il 21/07/2011 18:49
    Hai proprio ragione.. il nostro mondo é fatto di sogni! Bella!
  • Sergio Fravolini il 21/07/2011 17:55
    Ma che bella.

    Sergio
  • loretta margherita citarei il 21/07/2011 17:42
    verissimo, complimenti, intensa, brava claudia
  • claudia checchi il 21/07/2011 15:51
    grazie ilaria... delle bellissime parole che mi dici su questo mio scritto... un abbraccio
    ciaoo.. claudia.
  • Ilaria Tringali il 21/07/2011 15:45
    ".. il denaro non è tutto
    nella vita,"... hai perfettamente ragione claudia, il denaro non potrà mai essere paragonato al valore che hanno i sogni e mai nessuno può comprarli, possiamo solo imparare a sognare. bella ed apprezzata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0