accedi   |   crea nuovo account

Sul Tavolo

Sul tavolo
un bicchiere vuoto,
vuoto come l'orto dell'anima
Impotente, piegata
tra le note mai scritte
complice di sogni
di una primavera mai giunta.

Sul tavolo
Le mani tremano
Cercano corrispondenze
Nel silenzio che soffoca lo spazio
Colmo di passione
Di sesso, di pianto, di te.

Sul tavolo
Il bicchiere pieno tra le mani
nella falsa nebbia della stanza
tra il transito d'immagini
che rivelano i ricordi.

Sul tavolo
un bicchiere vuoto
che fa da cuscino alla mia testa.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • vania antenucci il 02/08/2011 20:21
    I ricordi della mancanza Calogero li tieni anche nei tuoi scritti. Complimenti
  • ELISA DURANTE il 23/07/2011 07:30
    Senso di solitudine e di disfatta in questi versi... Auguri!
  • loretta margherita citarei il 22/07/2011 20:55
    un attimo di profonda tristezza magnificamente espresso, complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0