accedi   |   crea nuovo account

A Venezia

Voglio andare a Venezia.
Fra vicoli stretti
calle e campielli.
Camminare su e giù a piedi
attraversare ponti
guardare il riflesso del sole
sull'acqua che cambia colore,
al cielo alle case ogni minuto.
Sentire l'odore di antico
che da ogni parte traspare.
Poter osservare Piazza S. Marco
Palazzo Ducale, brulicante di gente
e tra un volo di colombi sostare.
Su di una gondola
dondolando fra i canali
e sotto i ponti viaggiare.
E la sera quando finito è il frenesio
li c'è tanta pace
neanche il rombo di un motore
solo lo sciabordio del mare.
Sono già stata altre volte
non c'è città al mondo più bella
e romantica da visitare
restare sarà un sogno.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Anonimo il 04/08/2011 20:09
    io amo questa città! hai colto il segno!
  • Giuseppe De Paolis il 03/08/2011 11:23
    mi sembra di rivivere le sensazioni che provai a Venezia... veramente splendida...
  • Antonietta Mennitti il 26/07/2011 19:23
    andare a Venezia e addentrarsi in qualcosa di magico... fra canali caratteristici e vicoli quieti ed osservare i colombi che ti danno il benvenuto, in questa città che per tanti simboleggia la tristezza, ma per me è incantevole... brava!
  • Ada Piras il 25/07/2011 11:30
    Grazie Enrico sei gentile. Ada
  • Enrico Casetta il 25/07/2011 11:22
    Abito in provincia di Venezia e quindi la conosco molto bene; posso quindi dire che le hai reso tutto l'onore che si merita, poesia bellissima senza dubbio alcuno!!
  • Ada Piras il 24/07/2011 16:45
    Si'umida è umida ma anch'io l'adoro ha qualcosa di magico ogni volta che vai. Grazie
    Carla e Patrizia un bacio.
  • Anonimo il 24/07/2011 14:52
    Venezia... cupa signora dagli umidi abbracci, regina del regno dei sogni, malinconica magico sigillo di amori in maschera... Adoro questa città e il tuo modo di averle reso omaggio!
    Bravissima.
  • Anonimo il 24/07/2011 14:47
    la conosco è molto bella... un'ottima descrizione di una stupenda citta un bacio
  • Ada Piras il 23/07/2011 19:00
    Grazie! Rino se vuoi sei invitato Venezia è unica il resto è copia.
    Vincenzo sono daccordo da brivido, mi dispiace per l'ippocampo.
  • Vincenzo Capitanucci il 23/07/2011 17:38
    Bellissima Ada... la prima volta che ho visto piazza da San Marco... ho avuto i brividi dovuti a tanta bellezza... ero già stato da bambino... piansi tutto il giorno... a causa dei piccioni... che mi si posavano in testa... e perché volevo un gigantesco ippocampo gonfiabile (salvagente)
  • Anonimo il 23/07/2011 16:24
    oh si... vengo anch'io, c'è un posto? giuro che non disturbo la quiete... desiderio descritto molto bene.. brava!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0